1. print icon Stampa

Sistema Tidland per il posizionamento elettronico delle taglierine longitudinali (ESP)

Il sistema Tidland per il posizionamento elettronico delle taglierine longitudinali (ESP, Electronic Slitter Positioning) permette a un operatore di spostare 10 coltelli in meno di un minuto con il nastro in posizione e una precisione pari a +/- 0,1 mm (0,004 inch) deviation. Il sistema ESP è stato concepito per l'uso in attività di finitura in cartiera e altre applicazioni di conversione su larga scala; esso fornisce interfacce touch-screen intuitive e di uso agevole, e permette interventi di retrofit sulla maggior parte dell Fra i materiali tipici figurano cartoncini patinati e non,...

Tidland ESP Classe III Specifiche tecniche

  • Larghezza minima di fessura152,4 mm6 pollici
  • Velocità massima designata*3,048 mpm
  • Aria pneumatica del grado dello strumento (nominale)80 - 100 psi
  • Elettrico trifase standard460 VAC

*A seconda del materiale e dell'applicazione

Il sistema Tidland per il posizionamento elettronico delle taglierine longitudinali (ESP, Electronic Slitter Positioning) permette a un operatore di spostare 10 coltelli in meno di un minuto con il nastro in posizione e una precisione pari a +/- 0,1 mm (0,004 inch) deviation. Il sistema ESP è stato concepito per l'uso in attività di finitura in cartiera e altre applicazioni di conversione su larga scala; esso fornisce interfacce touch-screen intuitive e di uso agevole, e permette interventi di retrofit sulla maggior parte dell Fra i materiali tipici figurano cartoncini patinati e non, carta velina, carta per quotidiani e carte sottili. Questo solido sistema è stato progettato specificamente per fornire prestazioni affidabili negli ambienti più severi.

La configurazione modulare del sistema ESP rende agevole l'espansione a partire dalla versione manuale e semplifica le attività di retrofit su numerose marche di avvolgitrici, offrendo i vantaggi propri dei componenti standardizzati. La conversione al sistema ESP automatico assicura i vantaggi della gestione delle rifilature, una memoria illimitata dei motivi e un software su computer facile da utilizzare e integrabile nei sistemi impiegati a livello dell'intera cartiera.